Spagna. In quali giorni si può viaggiare tra le regioni a Natale?

0

Spagna. In quali giorni si può viaggiare tra le regioni a Natale?

Esattamente come per lo stato di emergenza, ogni comunità autonoma può stabilire ed imporre le proprie misure per limitare entrate e uscite dal territorio: non esiste una normativa unica che regoli gli spostamenti sul territorio nazionale.

In questo modo, entro determinati limiti, ogni regione ha facoltà di poter stabilire i giorni in cui sarà consentito viaggiare come anche di modificare il coprifuoco notturno nei giorni definiti come Vigilia di Natale o San Silvestro.

Il Consejo Interterritorial del Sistema Nacional de Salud (CISNS) ha approvato un accordo per determinare i confini tra le regioni, nei giorni dal 23 dicembre al 6 gennaio, fatta eccezione per Canarie e Baleari.

Anche se il Ministero della Salute ha annunciato che non è consentito spostarsi tra le regioni in queste date, è previsto che ogni regione decida se “aprire” i confini, consentendo spostamenti di familiari o congiunti durante le feste natalizie.

Questo accordo prevede di ampliare a 10 il numero di persone che possono riunirsi durante le feste natalizie nei giorni della Vigilia, Natale, San Silvestro e Capodanno.

Allo stesso modo, ogni regione può prendere la decisione di ridurre questo numero. Ogni regione potrà ampliare l’orario del coprifuoco stabilito dal Governo alle 01.30 am.

Nei prossimi giorni, i diversi governi regionali renderanno pubbliche le rispettive misure prese.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui