Tenerife. Aperto parte dello svincolo del Poligono industriale de Las Chafiras, direzione TF1

0

Tenerife. Aperto parte dello svincolo del Poligono industriale de Las Chafiras, direzione TF1

Questa apertura fa parte dei lavori del progetto principale degli svincoli Las Chafiras e Oroteanda, che aveva previsto la costruzione di questa connessione tra la rotatoria El Gomero e la zona industriale di Las Chafiras, e che allevierà il traffico della zona e anche stessa autopista”.

Si tratta di un lavoro molto importante di decongestionamento non solo per San Miguel de Abona ma per tutta l’isola di Tenerife, quindi il completamento dell’intera opera significherà una forte miglioria per i cittadini, il commercio, il turismo, in definitiva, per tutti i soggetti coinvolti”.

Il tratto complementare che è stato aperto oggi è incluso nel progetto principale, ubicato tra la rotonda di El Gomero e il parco industriale di Las Chafiras, tratto che permetterà l’agevolazione del flusso del traffico nella zona impedendo così il collasso della TF-655 che influiva anche su TF-1.

Questa strada aggiuntiva viene aperta al traffico con due nuove carreggiate e una rotonda, che consentiranno ai veicoli che hanno come partenza o destinazione l’area di Las Galletas, Guargacho e Costa del Silencio, di avere un percorso alternativo attraverso il Polígono de Las Chafiras. Dispone inoltre di marciapiedi transitabili per il passaggio dei pedoni.

Las Chafiras decongestionata

Questa nuova strada contribuirà all’alleggerimento del traffico dello svincolo della Chafiras, sulla TF-1, poiché i veicoli provenienti dalla zona di Las Galletas, Guargacho e Costa del Silencio che vogliono raggiungere la zona commerciale di Las Chafiras o Los Abrigos o El Médano, o viceversa, potranno ora, attraversare il Poligono senza dover accedere alla strada statale TF-655.

Si stima che il tratto, oggi messo in servizio, assorbirà in media 20.000 veicoli che fino ad ora erano stati obbligati ad accedere alla TF-1 e alla TF-655.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui