Tenerife. Distribuivano marijuana in pacchi postali. Smantellata l’organizzazione

0

Tenerife. Distribuivano marijuana in pacchi postali. Smantellata l’organizzazione

Nell’ultimo anno sono stati riscontrati più di 1.100 invii postali spediti da Santa Cruz de Tenerife con destinazione finale, penisola ed Europa.

Gli indagati sono un gruppo di cittadini tedeschi residenti nell’isola di Tenerife

A seguito del lavoro di localizzazione e controllo delle spedizioni illegali svolti presso le strutture del Centro Automatizzato di Post Treatment, situato a Taco (Tenerife), da componenti dell’Unità Operativa di Vigilanza Doganale del Unità Dogane e IIEE e membri della Guardia Civile appartenenti alla Sezione Fiscale con la collaborazione del servizio di sicurezza CTA, è stato rilevato a fine settembre 2019 l’invio massivo di pacchi postali verso destinazioni peninsulari e vari paesi europei, all’interno del quale sono state rilevate gemme di marijuana, nonché sostanze derivate dalla Cannabis Sativa (biscotti, oli, caramelle gommose al THC …)

Le indagini svolte hanno portato allo smantellamento di un gruppo di cittadini europei residenti nell’isola di Tenerife, che si dedicavano alla vendita di tutti i tipi di sostanze derivate dalla marijuana, materiale vario per la preparazione della spedizione di queste sostanze come pressatori e confezionatrici sottovuoto, oltre a una grande azienda agricola con piantagioni “indoor”. Allo stesso modo, sono state sequestrate monete e lingotti d’oro e d’argento, oltre a vari documenti relativi alle vendite online sul “darkweb” in cui il pagamento delle sostanze doveva essere effettuato esclusivamente tramite bitcoin. Nell’ultimo anno sono intervenuti più di 1.100 pacchetti inviati dal complotto da Santa Cruz de Tenerife.

L’azione è stata diretta dall’Unità Operativa di Sorveglianza Doganale dell’Agenzia delle Entrate a Tenerife, dall’Unità Regionale Dogane e IIEE e dalla Guardia Civile della Sezione Fiscale del molo di Santa Cruz de Tenerife con la collaborazione dell’USESIC e del Servizio Cinofilo

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui