Tenerife Film Commission si consolida in tempi di pandemia come riferimento per le produzioni di animazione

0

Tenerife Film Commission si consolida in tempi di pandemia come riferimento per le produzioni di animazione

L’Assessore alla Planificación del Territorio, Patrimonio Histórico y Turismo del Cabildo de Tenerife, José Gregorio Martín Plata, ha mostrato soddisfazione per la conferma di Tenerife, anche nel 2020, come location ideale per la produzione di pezzi di animazione audiovisiva, che anche nell’anno appena trascorso ha ospitato il 65% degli investimenti totali generati dal settore audiovisivo lo scorso anno. “La continuità nell’attività dell’industria dell’animazione è fedele riflesso dei vantaggi che l’isola offre per poter continuare a lavorare in questo settore.6

Nonostante le restrizioni dovute al divieto di girare in esterna, soprattutto durante il lockdown, le produzioni non hanno cessato l’attività”. Martín Plata ha confermato che nel 2020 l’industria audiovisiva ha generato 13,2 Milioni di Euro nell’isola, contabilizzando 76 produzioni audiovisive completate e altre 11 avviate, e tutt’ora in fase di produzione.

Numeri resi noti dalla relazione annuale della Tenerife Film Commission (TFC), il marchio di Turismo de Tenerife destinato a promuovere l’isola come scenario per produzioni audiovisive. “Anche se le produzioni del 2020 sono state la metà rispetto al 2019, bisogna ricordare che all’inizio dell’anno, la pianificazione puntava al superamento dei numeri registrati nel 2019, ma a causa del COVID 19 la stessa non è stata rispettata…la pandemia ha costretto molte società ad annullare o posticipare le proprie produzioni. Ciò nonostante, abbiamo mostrato una grande capacità di adattamento”. In questo modo, nel 2020 si sono realizzate diverse produzioni, anche in remoto, come per esempio la pubblicità in streaming.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui