Tenerife. Imprenditori alberghieri si incontrano a Futurismo 2022 per discutere delle nuove sfide del settore

0

Imprenditori alberghieri si incontrano a Futurismo 2022 per discutere delle nuove sfide del settore

La nona edizione del grande forum del turismo, Futurismo 2022 , riunirà più di 60 esperti e professionisti del settore turistico nel sontuoso auditorium della Pirámide de Arona, Mare Nostrum Resort , situato nel comune di Arona, Tenerife. Giovedì 21 e venerdì 22 aprile , il IX Forum Internazionale degli Imprenditori e Professionisti del Turismo in Spagna, svolgerà la sua programmazione di persona e in video streaming, dove sarà ospitato il panel “Il grande dibattito alberghiero”, con il partecipazione di importanti imprenditori e professionisti del settore che si confrontano sulle nuove sfide che si presentano nel settore alberghiero.

La pandemia ha stabilito un prima e un dopo nella gestione del settore alberghiero, la chiusura degli stabilimenti e l’arresto circostanziale del turismo in tutto il mondo, hanno inaugurato un momento di nuove sfide affrontate da imprenditori e datori di lavoro del turismo. Le rigide restrizioni alla mobilità hanno reso difficile il pieno recupero dell’attività, che ha portato all’acclamata estensione dell’ERTE. Un numero elevato di PMI e liberi professionisti del settore ha visto il crollo delle proprie attività, come è avvenuto per le agenzie di viaggio. In questa catena di azioni verranno discusse le linee d’azione svolte dall’industria per sopravvivere alle terribili conseguenze della caduta finanziaria. Un futuro incerto che affronterà l’impegno per l’innovazione e la digitalizzazione del servizio,

La prima giornata di giovedì 21 aprile, a partire dalle ore 9:30 , avrà inizio il dibattito con protagonisti illustri presidenti e vicepresidenti delle principali associazioni alberghiere del panorama nazionale. È il caso di Jorge Marichal , presidente di Ashotel e della Confederation of Hotels spagnola (CEHAT), che farà parte del dialogo instaurato sui nuovi modelli di business turistico e su come affrontare l’incertezza dopo la recente pandemia. La presidente della Federazione degli affari alberghieri di Maiorca (FEHM), María Frontera, aggiungerà la sua visione evidenziando la gestione svolta dalle Isole Baleari, al fine di offrire alcune delle chiavi di azione finalizzate alla distribuzione turistica. Un altro relatore sarà il vicepresidente dell’ospitalità e del turismo delle Asturie (OTEA), Fernando Corral Mestas , che commenterà l’evoluzione del settore, fornendo le linee guida imposte dalla sua regione. Diretto da Valencia, Federico Fuster , vicepresidente dell’Associazione degli affari alberghieri e turistici della Comunità Valenciana (HOSBEC), parteciperà allo spazio fornendo la sua esperienza nel campo alberghiero. Il quinto componente della classifica sarà Águeda Borges, vicepresidente della Federazione degli imprenditori dell’ospitalità e del turismo di Las Palmas (FEHT), indirizzerà il suo discorso sul modello di business realizzato sull’isola e affrontando le principali esigenze di sviluppo. Il giornalista Antonio Salazar avrà il compito di moderare lo spostamento del dibattito e di suscitare spunti di discussione.

Tra le linee proposte si parlerà anche della sostenibilità del settore, tenendo conto della proiezione degli hotel per stabilire un nuovo modello di azione sostenibile. Gli esperti contempleranno alcune delle misure accurate con cui si intende ridurre l’emissione di rifiuti dannosi per l’ambiente e stabilire un’impronta ecologica che tuteli l’ecosistema del territorio. Con questa serie di cambiamenti, l’industria si impegna a migliorare la qualità dei suoi servizi attraverso prestazioni e consumi sostenibili all’interno dei suoi stabilimenti, il cui obiettivo è quello di rendere redditizie le proprie azioni per dare vita a una guida aziendale più competitiva.

Il futurismo è iniziato nel 2013 con l’aiuto di  Futurcan Marketing & Events  e ha il supporto di entità prestigiose come  Turespaña, il Ministero del Turismo, Industria e Commercio del governo delle Isole Canarie, Promotur Turismo de Canarias, Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR ), Turismo di Tenerife, Arona Tourist Board come comune ospitante, Costa Adeje, Banc Sabadell ,  PwC Spagna,  tra gli altri. Grazie all’impegno e alla passione degli organizzatori e degli sponsor, Futurismo si è rapidamente posizionato come il più importante forum turistico-imprenditoriale delle Isole Canarie e uno dei più importanti della Spagna.

Puoi scoprire il programma completo e acquistare il tuo biglietto su: http://www.futurismo.es

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui