Tenerife incentiva la partecipazione dei cittadini ai servizi di protezione civile

0

Tenerife incentiva la partecipazione dei cittadini ai servizi di protezione civile

Il Cabildo di Tenerife, attraverso l’Assessorato alla Sicurezza, sta promuovendo l’inserimento di volontari nei servizi di protezione civile sull’isola, con l’intenzione di ampliare le reti collaborative in quelle organizzazioni che si dedicano a complementare il lavoro dei pompieri, della polizia locale e dei servizi di emergenza. Il lavoro di queste persone volontarie in materia di sicurezza e protezione civile, si realizza principalmente attraverso le associazioni locali di protezione civile legate ai diversi Comuni, e le associazioni di volontari della Protezione Civile presenti nell’isola.

“Crediamo che sia molto importante consolidare il lavoro dei volontari in questi settori, per avere una società preparata per affrontare qualsiasi eventualità che possa sorgere; crediamo inoltre che queste squadre debbano essere ben formate e fornite delle risorse necessarie”, come racconta Isabel García, Assessore alla Sicurezza e all’Ambiente (Consejera de Gestión del Medio Natural y Seguridad), che ha ricordato che lo stesso Cabildo sostiene e promuove l’impegno di queste associazioni di volontari, con la concessione di fondi diretti all’acquisizione di strumenti di comunicazione radio e di abbigliamento, con la realizzazione di corsi di formazione nelle situazioni di emergenza e di protezione civile, nella consegna di defibrillatori semiautomatici, come nella consegna di veicoli di intervento per le associazioni comunali di protezione civile legalmente costituite nell’isola.

Da parte sua, il Direttore insulare per la Sicurezza, Rubén Fernández, ha segnalato che “i sistemi pubblici di protezione civile si fondano anzitutto sul volontariato, soprattutto quando si affrontano grandi situazioni di emergenza”.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui