Home Info Canarie Tenerife. La Guardia Civile recupera una grande nassa illegale

Tenerife. La Guardia Civile recupera una grande nassa illegale

0

Tenerife. La Guardia Civile recupera una grande nassa illegale in prossimità della costa di Punta del Hidalgo

All’altezza della località di Punta del Hidalgo, mentre pattugliavano la zona con la motovedetta “Rio Jándula”, il personale addetto ha visto galleggiare nel mare, una piccola boa marrone attaccata a un promontorio, senza alcun segnale identificativo. Il che ha fatto intuire agli agenti della Guardia Civile che poteva essere un riferimento di pesca di un pescatore fraudolento o non in possesso di una licenza per svolgere tale attività.

Una volta issata a bordo, hanno scoperto che si trattava di una grande nassa, con un diametro di 2,50 metri e un’altezza di 0,85 metri, contenente diverse specie ancora vive, immediatamente rilasciate in mare.

 

 

Norma giuridica.

Attualmente l’utilizzo delle nasse, è regolata da: Orden AAA/2536/2015, de 30 de noviembre, del Ministerio de Agricultura, Alimentación y Medio Ambiente, concretamente en los artículos 12 y 13 y en el Real Decreto 182/2004, de 21 de diciembre, artículo 25, que desarrolla el Reglamento de Pesca de Canarias

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui