Tenerife. La Guardia Civile smantella un’organizzazione criminale dedita al traffico di eroina

0

Tenerife. La Guardia Civile smantella un’organizzazione criminale dedita al traffico di eroina sull’isola. Tre laboratori sono stati smantellati e 8 persone di nazionalità nigeriana sono state arrestate a Tenerife e Madrid. Sequestrati 5 chili di eroina, 23,8 chili di metanfetamina, 277 grammi di cocaina e 30 chili di sostanze chimiche per il trattamento della droga.

Nei giorni scorsi l’Unità Organica della Polizia Giudiziaria della Guardia Civile di Santa Cruz de Tenerife, ha completato l’operazione Ritchie TF, iniziata nell’aprile 2020, a seguito di un accertamento di una base di vendita di sostanze stupefacenti, principalmente eroina, nel quartiere de El Fraile nel comune di Arona.

Dalla sorveglianza svolta dagli agenti è emerso che esisteva un gruppo organizzato dedito al traffico di droga, concordando e collaborando all’importazione di sostanze stupefacenti. Le droghe sono state portate da persone provenienti dai paesi dell’Africa subsahariana, che hanno trasportato la sostanza all’interno del proprio corpo.

A seguito dell’andamento dell’indagine, è stato possibile determinare una chiara distribuzione delle funzioni all’interno dell’organizzazione, rilevando così una parte dell’organizzazione che si occupava dell’acquisizione e dell’adulterazione della sostanza stupefacente, un’altra responsabile del distribuzione della sostanza da taglio ed infine la ramificazione dedicata alla vendita definitiva all’acquirente.

Questa indagine, sviluppata dall’Unità Organica della Polizia Giudiziaria della Guardia Civile di Santa Cruz de Tenerife, con il supporto dell’Unità Organica della Polizia Giudiziaria della Guardia Civile di Madrid e diretta dal Tribunale di Istruzione numero 1 di Granadilla de Abona e dalla Procura del Tribunale provinciale di Santa Cruz de Tenerife si è conclusa con l’arresto di 7 persone a Tenerife e 1 nella città di Torrejón de Ardoz (Madrid), a seguito di 8 perquisizioni domiciliari in cui si sono verificati i seguenti risultati, sequestrati 5 chili di eroina, 23,8 chili di metanfetamina, 277 grammi di cocaina, 30 chili di sostanza da taglio, una pressa, per confezionare pacchetti di sostanze stupefacenti, sei macinini usati per adulterare il farmaco, materiale per cucinare sostanze stupefacenti, 3.000 euro in contanti e 20 cellulari.

I detenuti e i materiali sono stati consegnati al Tribunale di Primo Grado e l’Istruzione numero 1 di quelli di Granadilla de Abona, arrestate le 7 persone dell’isola di Tenerife e condotte in prigione.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui