Tenerife. La Orotava: centro di estrazione del miele a disposizione degli apicoltori del nord

0

L’assessore all’Agricoltura Jesús Morales e il sindaco de La Orotava Franciso Linares, assieme all’assessore Alexis Pacheco e altri membri del municipio, hanno inaugurato lo scorso mese una struttura di cui potranno disporre gli apicoltori della zona nord dell’isola.

Adesso quindi è disponibile a La Orotava, e concretamente presso il Centro de Usos Múltiples, nel quartiere di Camino de Chasna, questo centro di estrazione del miele. Questa nuova struttura servirà ad oltre un centinaio di apicoltori della regione. Il locale è stato ceduto e adattato dal Comune, mentre l’equipaggiamento è stato finanziato dall’istituzione insulare. Il centro verrà gestito attraverso l’Associazione di Apicoltori ATA e l’Associazione degli Apicoltori del Nord di Tenerife.

L’assessore Jesús Morales ha sottolineato l’importanza del settore, e lo sforzo che si sta compiendo con l’obiettivo di decentralizzare le infrastrutture del settore, visto che prima bisognava rivolgersi al centro situato nella Casa de la Miel nel comune di El Sauzal, mentre adesso sia il Nord che il Sud di Tenerife beneficiano di strutture per l’estrazione e la lavorazione del miele. Il settore sta vivendo un momento di auge, che rende famosa Tenerife con il suo miele a denominazione di origine.

Per questo bisogna scommettere sul prodotto e sull’aspetto benefico per l’ambiente dell’impollinazione. Il sindaco Francisco Linares ha assicurato che si tratta di un momento storico, visto che gli apicoltori richiedevano da tempo la creazione di questo centro, per poter effettuare in condizioni ottimali il processo di estrazione, in un luogo che fosse più vicino e comodo, con strumenti e macchinari moderni , secondo i requisiti sanitari richiesti.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

6 + 3 =