Tenerife. La residenza per anziani di Los Cristianos amplierà il numero dei posti

2

La RSA di Los Cristianos vuole aumentare il numero di posti per chi risiederà li permanentemente.

Il progetto include una costruzione di un’ala per le persone affette da deterioramento cognitivo, una sala per le patologie cronico-degenerative e l’ampliamento dello spazio adibito alla fisioterapia.

Inoltre verrà creato un terzo piano di mille metri quadrati, per rispondere alle crescenti domande di accesso.

Sono già stati stanziati 200.000 euro per l’inizio dei lavori di questa infrastruttura pubblica che conta di creare altri 51 posti residenziali e 30 posti semi-residenziali.

L’ alcalde di Arona, José Juliàn Mena, afferma che “anche se abbiamo una popolazione giovane compresa tra i 31 e i 64 anni cherappresenta oltre il 50% dei residenti, dobbiamo lavorare in previsione di una domanda futura di posti residenziali, domanda che è già in aumento. È tempo di agire e ci siamo impegnati a offrire ai cittadini un servizio pubblico che deve essere di alta qualità, così abbiamo incluso nuovi servizi che permettono una maggiore attenzione specifica e consentono cure di qualità che soddisfino le esigenze dei residenti “.

{loadposition adsense_articoli}

Visita il nostro Magazine

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui