Tenerife. San Miguel de Abona: oltre 4 Milioni di Euro previsti per migliorare l’area litorale

0

Tenerife. San Miguel de Abona: oltre 4 Milioni di Euro previsti per migliorare l’area litorale

Il Sindaco di San Miguel de Abona, Arturo González, ha reso nota la recente approvazione dei protocolli relativi agli appalti per le opere di miglioria della Playa de San Salvador, che prevede lo spianamento della ghiaia nell’area di corrispondenza, oltre alla realizzazione di altri due progetti: le migliorie per l’accesso al mare e il paseo de Costa Romba-Golf del Sur, e le migliorie relative ad accesso e area solarium del Charco de Archiles e Playa del Barranco.

Si tratta di lavori che dovrebbero iniziare nei mesi estivi e che verranno finanziati dal Comune di San Miguel con i fondi rimanenti.

González conferma: “anche se non abbiamo una spiaggia, possiamo comunque impegnarci per migliorare l’immagine del litorale di San Miguel con questo tipo di interventi, per far sì che la gente si ricordi di venire a godere della nostra costa”. Il primo cittadino ha inserito una precisazione a parte, per spiegare che l’autorità Costas non ha ancora inviato risposta in merito alla realizzazione dei lavori sulla Playa de San Blas: “si tratta di qualcosa che stiamo aspettando da oltre 30 anni e che per noi è inspiegabile, tenendo conto che siamo il quarto comune dell’isola per capacità alberghiera”.

Bisogna anche sottolineare che a questa iniziativa si verrebbe ad aggiungere il lavoro che il Cabildo de Tenerifr

deve avviare per le migliorie sul litorale di Amarilla Golf e dell’area del Puerto Amarilla Golf, oltre ad un futuro progetto di riabilitazione della parte costiera di Hoya del Gusanito.

Tutto questo, assieme al Paseo che collega Playa de San Blas con Los Abrigos e il Paseo Marítimo di San Miguel de Abona, contribuirà a consolidare l’immagine di Costa San Miguel. Si tratta di interventi più che necessari se si vuole migliorare l’immagine della destinazione, per avviare con forza il percorso verso il recupero del turismo e la riattivazione economica.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui