Tenerife. Turismo enogastronomico: obiettivi ambiziosi

0

Tenerife. Turismo enogastronomico: obiettivi ambiziosi La gastronomia e la sua importanza come fattore di attrazione turistica sono la chiave che ha spinto il Cabildo di Tenerife ad elaborare un progetto per il periodo 2018-2020.

Il “Plan Director de Gastronomía y Turismo” si propone come un nuovo stimolo agli interventi sviluppati negli ultimi anni. Il Presidente del Cabildo, Carlos Alonso, presentando questo progetto, ha sottolineato come la gastronomia determini l’identità canaria, e come sia diventata elemento indispensabile per conoscere la cultura e il modo di vita del territorio. Anima del progetto è il carattere collettivo e collaborativo, a cui hanno partecipato oltre un centinaio di persone.

C’è bisogno di innovare, proprio come 18 anni fa, quando Tenerife fu la prima ad investire su un progetto di gastronomia nel territorio spagnolo. Tra gli obiettivi del nuovo progetto quello di migliorare la competitività della catena gastronomica e consolidarla come fattore di attrazione turistica nei mercati da cui provengono i quasi sei milioni di visitatori che ogni anno trascorrono le proprie vacanze nell’isola.

La promozione di prodotti enogastronomici (come le strade del vino, un progetto di sviluppo della pesca turistica o interventi di dinamizzazione dei mercati di fornitura), l’elaborazione di un piano di marketing e comunicazione, e lo sviluppo di nuovi interventi di gestione e governabilità per il turismo e la gastronomia dell’isola completano le linee guida elaborate nel Plan Director de Gastronomía y Turismo per il periodo 2018-2020.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui