Tumore al seno: una storia a lieto fine a Tenerife

0

Era il controllo di routine che Giulia, mia moglie, si apprestava a fare. Avrebbe dovuto farlo prima, ma eventi di varia natura e il trasferimento sull’isola avevano stravolto ritmi ed abitudini, ritardando di un anno la visita.

Ed era proprio il primo controllo di routine sull’isola, fatto all’Hospiten Tenerife Sud, che rivelò la presenza di qualcosa di totalmente estraneo alla sua routine, alla nostra vita: il tumore. Su indicazione del personale dell’Hospiten Tenerife Sud, Giulia venne mandata subito al Centro de Mama de Tenerife (si tratta di un centro medico privato. L’unica assicurazione convenzionata è la sanitas).

Qui ci accolse il Dottor Manuel Machado Calvo, che volle ripetere l’ecografia mammaria ed effettuare il prelievo per la biopsia. I campioni li presi direttamente io in consegna, e li portai subito nel centro competente, situato nelle vicinanze, mentre il dottor Machado informava immediatamente la Dottoressa Lucía Valverde Almeida, specialista in Oncoginecologia presso l’Hospiten Rambla di Santa Cruz. Con altrettanta celerità, la dottoressa Almeida provvedeva a fissarci immediatamente un appuntamento presso i locali della scuola di infermeria, situati all’interno del complesso dell’ospedale La Candelaria.

{loadposition adsense_articoli}

In tempi brevissimi Giulia venne sottoposta ad ulteriori accertamenti ed esami di medicina nucleare, come la scintigrafia ossea. A questo punto, venne inserita in lista d’attesa e in tempi record sottoposta ad intervento.

Oggi, Giulia ed io abbiamo ripreso la nostra vita normale, e viviamo a pieno ogni giorno, consapevoli che, nella disgrazia, abbiamo avuto la fortuna di trovare persone serie ed altamente professionali. La mia riconoscenza va al Dottor Manuel Machado Calvo, e alla Dottoressa Lucía Valverde Almeida, eccellenze della medicina a Tenerife. Carlo

Nota dell’editore: Carlo mi aveva inviato una mail, spiegando nei dettagli ciò che era successo, e chiedendo di dar voce alla sua testimonianza attraverso il nostro periodico, per infondere speranza e per confermare che a Tenerife in campo medico operano dei veri professionisti. Carlo ha voluto anche ribadire che la dottoressa Almeida non è raggiungibile a discrezione del paziente, ma è lei a chiamare quando necessario. Ma state tranquilli, lei non si scorda mai. Giulia e Carlo sono nomi inventati. Per eventuali maggiori informazioni:

http://www.excelenciasanitaria.es/patologia-mamaria-centro-de-mama-de-tenerife

http://www.hospiten.com/es/profesional/dra-almeida-valverde-lucia

https://www.youtube.com/watch?v=umYm7b1n5_s

 

 

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui