TURISMO ATTIVO A LOS GIGANTES

0

L’assessore per il Commercio e Sviluppo Locale del Comune di Santiago del Teide, si è riunito recentemente con gli imprenditori del settore delle escursioni in barca per l’osservazione dei cetacei e con quelli che lavorano nel campo del turismo attivo per informarli del progetto relativo ad un eventuale ancoraggio delle barche da crociera a Los Gigantes, per conoscere il loro parere a riguardo.

 

Secondo l’assessore, bisogna avviare degli studi per conoscere le reali conseguenze che gli ancoraggi potrebbero avere sulle colonie di delfini mulari e le balene pilota che vivono in queste acque di Tenerife, anche se il problema principale che potrebbe derivarne sarebbe dovuto più al traffico intenso che non all’ancoraggio stesso, anche perchè la permanenza delle navi non comporterebbe di per se, gravi ripercussioni.

Gli imprenditori sembrano aver reagito con interesse al progetto e alle spiegazioni date dall’assessore, anche se preferiscono aspettare prima l’esito degli studi e il reale impatto definitivo che il progetto comporterebbe.

Bisogna ricordare che rappresentanti della giunta comunale hanno tenuto degli incontri con diverse compagnie ed intermediari, per verificare la possibilità di far ancorare le navi da crociera nella parte esterna del porto sportivo de Los Gigantes, con effetti positivi per l’economia e il commercio di questa zona di Tenerife e per tutto il comune in generale.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui