I turisti provenienti dall’Europa meridionale compenseranno il calo dei turisti britannici

0

Questa estate ci sarà un leggero calo degli arrivi di turisti dal nord Europa, a causa della diminuzione di turisti del Regno Unito, che sarà parzialmente compensato dalla crescita dei turisti provenienti dalla Finlandia, Danimarca e Irlanda.

Per quanto riguarda i turisti dell’Europa centrale, invece, la tendenza continuerà ad essere positiva, con turisti proveniente soprattutto dalla Germania, mentre la Svizzera potrebbe arretrare leggermente. Secondo il “Bollettino trimestrale della congiuntura turistica” (Coyuntur) elaborato dalla Turespaña, si rileva inoltre una crescita significativa del turismo proveniente dall’Europa meridionale, in particolare dal Portogallo, dalla Francia e dall’Italia.

Inoltre, in aggiunta ai mercati giá citati, il bollettino di Coyuntur prevede che la zona di provenienza dei turisti in maggior espansione sará l’Europa dell’Est, guidata dalla Russia, a prescindere dalla recente sospensione delle attività da parte dell’operatore Natalie Tours.

Anche gli arrivi dal Nord America registreranno un notevole aumento, sia dagli Stati Uniti che dal Canada. L’America Latina continua con il trend positivo, specialmente dal Brasile, Messico e Venezuela, così come dall’area Asiatica, principalmente dalla Cina.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

64 + = 67