VIDEO approfondimento con Michele Scotti: crisi dei trasporti, logistica, inflazioni. Conseguenze per la Spagna e Isole Canarie

0

VIDEO approfondimento con Michele Scotti: crisi dei trasporti, logistica, inflazioni. Conseguenze per la Spagna e Isole Canarie

Crisi dei trasporti e logistica: approfondimento sull’attuale situazione in questo settore cruciale per l’economia mondiale, sull’inflazione e sulle cause che hanno portato alla crisi sistemica che stiamo vivendo

Come già accennato in altre sedi, il settore della logistica è fondamentale per il funzionamento dei sistemi economici, ancor più quando riguardano realtà come le Isole Canarie, che dipendono quasi totalmente dal funzionamento dei processi logistici. Abbiamo girato per questo un video di approfondimento con Michele Scotti D’Antuono, che ringraziamo per la rinnovata disponibilità. Scotti D’Antuono è consulente per il commercio internazionale e logistica, nonché Titolare della BlueSeaTrade, con sede a Santa Cruz de Tenerife, una rinomata società di consulenza per il commercio internazionale e la logistica, con una vasta esperienza legata al settore marittimo.

Nel video tratteremo le problematiche legate alla crisi mondiale nel trasporto merci e al fenomeno dell’inflazione, che tocca anche la Spagna.

Parleremo delle cause di questa crisi, che nasce con il primo lockdown, nel 2020. Dopo una breve ripresa, l’incidente avvenuto nel 2021 nel Canale di Suez determina nuovamente una fase di stallo in cui precipita l’intero comparto, e quindi le grosse società multinazionali del settore dei trasporti. Vedremo poi come gli eventi del primo quadrimestre 2022, soprattutto la chiusura del porto di Shanghai dovuta alle nuove misure restrittive anti-Covid, stanno determinando il prolungare della crisi, per focalizzarci infine sulle conseguenze per la Spagna e per le Isole Canarie.

Per ultimo, affronteremo nei dettagli quali vantaggi propone il piano business della ZEC delle Canarie, e se questo piano conviene a tutti.

Notizie canarie

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui