VIDEO. La Guardia Civil ha provveduto alla distruzione di 4.117 armi sequestrate

0

VIDEO. La Guardia Civil ha provveduto alla distruzione di 4.117 armi sequestrate

Le armi provenivano da individui che le hanno consegnate volontariamente per vari motivi, nonché armi proibite o sequestrate, la cui distruzione è stata autorizzata dalle autorità giudiziarie e amministrative. La distruzione delle armi è stata effettuata presso una fonderia.

Questa procedura viene attivata, da un lato, nell’ambito della normativa vigente in Spagna e, dall’altro, nel Programma d’Azione delle Nazioni Unite per promuovere manovrare volte all’eliminazione delle armi da fuoco di provenienza illecita. Le armi sono state trasferite presso una acciaieria, dove sono state convertite in metallo attraverso il processo di fusione.

In totale sono state demolite 4.117 armi, 788 di 1a categoria – armi corte (revolver e pistola), 2.356 di 2a e 3a categoria di armi lunghe (fucili a pompa, carabine e fucili), 176 di 4a categoria (carabine e pistole), 489 di la 5a categoria (coltelli), 87 della 6a categoria (armi da fuoco antiche o storiche), 138 della 7a categoria (balestre, armi per iniezione anestetiche, ecc.) e 83 di altri tipi.

Le armi distrutte erano depositate presso le sedi di Intervenciones de Armas y Explosivos de Canarias, armi di diversa provenienza; molte delle quali erano state volontariamente consegnate dai titolari. In altri casi, su richiesta per aver perso la licenza o di non disporre della stessa. Oltre, a tutte quelle armi che erano state utilizzate per commettere atti criminali, illeciti amministrativi o catalogate come vietate, ed anche quelle che non sono state acquistate alle aste.

Per impedire l’uso improprio di un’arma, quando il proprietario cessa di avere il diritto di detenerla e usarla, i regolamenti stabiliscono che debbano essere rese inservibili o distrutte. La disabilitazione di un’arma, a partire dal 2011, è regolamentata da normative molto rigide, in modo tale da sottoporla a un processo che incida su tutte le parti fondamentali, rendendone impossibile così, il riutilizzo a pieno regime.

VIDEO. La Guardia Civil ha provveduto alla distruzione di 4.117 armi sequestrate

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui