Vueling: accordo stabilito, nessuno sciopero per il 15 agosto

0

Vueling: accordo stabilito, nessuno sciopero per il 15 agosto

L’inizio dello sciopero era previsto per il 15 agosto. Il personale di cabina (TPC) di Vueling ha bloccato l’appello allo sciopero dopo aver raggiunto un accordo con l’azienda per un aumento di stipendio, come riportato dal sindacato CCOO.

Vueling e CCOO, con l’intervento del Servicio Interconfederal de Mediación y Arbitraje (SIMA), hanno concordato un aumento salariale consolidato del 6,5%, corrispondente al CPI 2021, per il personale di cabina (TPC), con questo accordo, il sindacato ha revocato le mobilitazioni previste per il 15 agosto.

Il CCOO ha comunicato che l’aumento di stipendio sarà già applicato nelle tabelle salariali 2021 ed è stata concordata anche l’equità con il resto dei gruppi e il pagamento degli arretrati per l’anno 2022. Secondo il sindacato, questo accordo chiarisce che la mobilitazione è uno degli “strumenti più potenti” dei lavoratori, poiché ritiene che il risultato della trattativa sia “intrinsecamente legato” al successo della mobilitazione dello scorso 2 agosto.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui