Bozza di legge “Ley General de Telecomunicaciones” Il Governo non può accedere agli account di Whatsapp

0

Bozza di legge “Ley General de Telecomunicaciones” Il Governo non può accedere agli account di Whatsapp

Il Governo non potrà intervenire o accedere al tuo account Whatsapp, né controllarlo, ma potrà utilizzarlo per diffondere notifiche di allerta (previa approvazione della bozza). Il Governo di Spagna non ha gli strumenti per “inserirsi sugli account di Whatsapp né di altre reti social” in caso di emergenza pubblica.

La nuova bozza di legge “Ley General de Telecomunicaciones” ha messo in allerta gli utenti del servizio di messaggistica come di altri simili (per esempio Telegram). Se la bozza verrà approvata (è ancora in fase di elaborazione), il Governo potrà obbligare in futuro i gestori/operatori, e tutti quelli definiti tali, a diffondere notifiche di allerta a carattere eccezionale e transitorio, ma non potrà mai intervenire direttamente nella gestione delle utenze.

L’unica cosa che il Governo potrebbe fare è ricorrere a questa legge per riservarsi la possibilità di far emettere obbligatoriamente notifiche di allerta, ma null’altro. Non può accedere ai tuoi messaggi, alle tue conversazioni, inviare messaggi o attività simili. Legalmente, nessun agente terzo può accedere al tuo account Whatsapp.

Questa bozza, e non è detto che venga mantenuta in vita, verrebbe presentata in parlamento il prossimo anno (2021) e una sua eventuale approvazione avverrebbe nel secondo o terzo trimestre dello stesso anno. Questo vuol dire, che gli eventuali cambiamenti non sono previsti a breve, né tanto meno confermati.

Non fa male ricordare che le nostre comunicazioni attraverso mezzi come Whatsapp sono criptate, per cui le agenzie governative non possono accedervi. Nessuno spia i vostri messaggi né interviene mandando messaggi al vostro account.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

+ 21 = 23