A Tenerife è necessaria una autorizzazione per la raccolta di funghi negli spazi protetti

0

Il Cabildo di Tenerife avvisa che è necessaria una autorizzazione per la raccolta di funghi negli spazi protetti.

La raccolta di funghi commestibili negli Spazi Naturali Protetti richiede una autorizzazione da parte del Medio Ambiente, così come stabilisce la normativa che regola questi spazi a Tenerife. L’obiettivo di questa misura è quello di preservare gli ecosistemi ed evitare i danni che può generare questa attività.

Le autorizzazioni si possono richiedere nei Centri di Servizi al Cittadino del Cabildo di Tenerife, negli uffici decentralizzati del Cabildo stesso e presso gli uffici del Medio Ambiente (Pabellon Santiago Martin, Los Majuelos, La Laguna), tutte le persone interessate possono altresi richiedere informazioni al sito di posta elettronica medionatural@tenerife.es

Il consigliere del Medio Ambiente, segnala che la maggiore raccolta di funghi si effettua nel Parque Natural della Corona Forestale e nel Paesaggio Protetto de Las Lagunetas, “ed è una attività che tradizionalmente viene effettuata senza problemi, però è necessario ricordare che bisogna richiedere una autorizzazione con l’obiettivo di preservare l’ambiente naturale e evitare danni negli spazi naturali protetti, visto che molte persone si dedicano a questa attività e quindi devono conoscere la forma corretta per la raccolta dei funghi”.

Gli Agenti del Medio Ambiente di Tenerife, sono gli incaricati di vigilare che ciò accada secondo quanto stabilito dalla legislazione degli Spazi Naturali Protetti, in cui si stabilisce che lo sfruttamento micologico (raccolta di funghi), è una attività autorizzabile, così come le condizioni per eseguirla.

Si stabilisce altresi un massimo di 3 chili al giorno per persona, e la proibizione nelle ore notturne. La raccolta deve essere eseguita tramite un taglio rasente al suolo e il trasporto deve essere eseguito in recipienti che permettano l’areazione dei funghi e la disseminazione delle spore, restando espressamente proibito il trasporto in borse o recipienti plastici.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

72 − 70 =