Canarie. Forse altre misure restrittive ma non prevista la chiusura perimetrale per Pasqua

0
Canarie. Forse altre misure restrittive ma non prevista la chiusura perimetrale per Pasqua

Il presidente delle Isole Canarie, Ángel Víctor Torres, ha comunicato questo mercoledì che nelle isole Canarie “non ci sono i numeri” per una chiusura perimetrale da decretare durante la Settimana Santa, ma ha anche annunciato, che verranno prese specifiche misure in modo tale che non si verifichi un aumento nelle contagi da covid-19.

Torres, nelle dichiarazioni, ha inoltre riferito di essere preoccupato per le prossime festività della Pasqua, perché è sempre stato riscontrato che dopo i periodi di vacanza, come l’estate e il Natale, immancabilmente venivano riscontrati un aumento dei contagi.

Oltre a ciò ha voluto sottolineare che l’incidenza accumulata delle Isole Canarie non richiede una chiusura perimetrale ma ha insistito affinché i meccanismi si attivino “perché non vogliamo correre rischi”. Il presidente delle Canarie ha indicato che l’effetto contagi sta diminuendo “e le cose stanno andando bene” avvertendo però che ci saranno sempre delle infezioni ma che l’obiettivo è ridurne il numero e non aumentarlo

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui