Italiani residenti in Spagna Mod. 720 scadenza 31 Marzo

0

Italiani residenti in Spagna Mod. 720 scadenza 31 Marzo.

In prossimità dell’avvicinarsi della scadenza del 31 Marzo, desideriamo ricordare ai molti italiani residenti in Spagna delle principali novità introdotte dal Real Decreto 1558/2012, del 15 novembre, nel quale, tra le altre cose, si stabilisce l’obbligo d’informazione sui beni di proprietà e sui diritti situati all’estero (cioè fuori dal territorio spagnolo).

Un’obbligazione tributaria necessaria sulla base dell’ordine HAP/72/2013 del 30 Gennaio, con cui si approvava il Modello 720, per la dichiarazione dei citati beni.

Il suddetto documento stabilisce l’obbligo di presentare una dichiarazione informativa annuale, tra il 1º gennaio e il 31 Marzo dell’anno successivo a quello a cui si riferisce l’informazione, riguardante i beni di proprietà, i diritti situati all’estero, appartenenti alle persone fisiche residenti in Spagna, alle società spagnole, alle succursali permanenti di società estere ed altri enti.

L’obbligo d’ informazione riguarda:

  1. Conti correnti aperti con depositi in banche situate all’estero.
  2. Azioni, diritti, assicurazioni vitalizie, assicurazioni di reddito, depositi vincolati, gestiti o contrattualizzati all’estero.
  3. Beni immobiliari e diritti su beni immobili situati all’estero.

Per coloro che l’avessero presentato negli anni precedenti, solo verrà compilato in caso di variazioni superiori a 20.000 €, vendita dell’immobile ecc..

Per ulteriori informazioni potete contattare lo studio commerciale al numero +34 922 89 88 92

Playa de la Américas – Tenerife

Dott. Giulia Rossetto

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui