Legge sulla Protezione degli animali

0

Si rende necessaria una riforma della legge. Alle Canarie, la Legge 8/1991, del 30 aprile, sulla tutela degli animali, stabilisce le norme di protezione per gli animali domestici e la regolazione specifica degli animali da compagnia.

 

All’articolo 16, specifica che l’ente o l’associazione che raccolga animali apparentemente abbandonati, dovrà trattenerli il tempo necessario a rintracciare il legittimo proprietario, per un periodo di almeno 10 giorni, prima di poter procedere con l’appropriazione, la cessione a terzi o la soppressione. Il Collegio dei Veterinari e le associazioni di tutela sostengono la necessità di eliminare la soppressione, optando per altre soluzioni, come per esempio una gestione più efficiente della cucciolata destinata alla vendita, e campagne preventive di sterilizzazione.

{loadposition adsense_articoli}

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Oltre 200.000 animali domestici vengono abbandonati ogni anno in Spagna, una cifra molto preoccupante, che ha spinto diversi enti di protezione alla raccolta di firme nella Comunità Autonoma di Madrid, al fine di impedire per legge la soppressione degli animali. Questa iniziativa popolare ha ricevuto il sostegno di tutti i gruppi politici dell’Asamblea de Madrid, l’organo massimo legislativo della Comunidad de Madrid. In Spagna ci sono oltre sei milioni di cani e gatti, che vivono praticamente nel 50% delle case spagnole.

 

Non sono gli unici, perché anche pesci, roditori e rettili fanno parte dell’ampio numero di animali da compagnia censiti dalla Federazione che raccoglie tutte le associazioni di tutela e difesa degli animali.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

65 + = 71