NOVITÀ DALLA LEGGE DI STABILITÀ 2016

0

Lo scorso dicembre è stata definitivamente approvata dal parlamento italiano la Legge di Stabilità (c.d. Finanziaria) per l’anno 2016, che introduce alcune interessanti novità anche per gli italiani all’estero.

Con specifico riferimento ai pensionati iscritti all’Anagrafe degli italiani residenti all’estero (AIRE), è stata  riconfermata l’esenzione dall’ IMU per una sola unità abitativa che si possegga in Italia. Si aggiunge da quest’anno anche l’esenzione totale della TASI,  e la riduzione dell’importo della TARI ad un terzo.

Purtroppo una notizia negativa viene dal taglio di ben 15 milioni di euro al Fondo Patronati, che si aggiunge a quello di già 35 milioni realizzato nel 2015, che non potrà non avere ripercussioni negative complicando maggiormente il già delicato ruolo di queste strutture, dedite a prestare servizi gratuiti e di pubblica utilità sia in Italia che all’estero, a difesa dei diritti dei lavoratori e delle loro famiglie.

{loadposition adsense_articoli}

Infine, approfittiamo per ricordare che con la legge di Stabilità 2016 si è anche provveduto all’auspicato innalzamento da 1.000 a 3 mila euro della soglia massima per effettuare, tra soggetti diversi, il trasferimento di denaro contante, libretti e titoli al portatore.

 

Studio legale e tributario Gentile & González

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

35 − 29 =