Spagna. Una nuova sentenza conferma: non si può multare senza identificare il conducente

0

Spagna. Una nuova sentenza conferma: non si può multare senza identificare il conducente

Il Tribunale per i contenziosi numero 6 di Madrid è tornato a dare una strigliata alla modalità con cui la Dirección General de Tráfico emette le multe, sentenziando che non si possono multare conducenti o togliere punti se non si sa con certezza chi sia alla guida del veicolo che commette infrazione.

Il tribunale ha annullato per la prima volta una multa emessa ad un proprietario di veicolo che si è rifiutato di identificare il conducente che guidava il suo veicolo al momento dell’infrazione. Come commentato dal tribunale di Madrid, nel caso in cui consentito, si starebbe ledendo la presunzione di innocenza del proprietario del veicolo o della persona che è stata multata senza poter dimostrare chi guidava il veicolo con le immagini captate da un elicottero dalla DGT, ad una velocità di 160 km/h in una strada dove quella consentita è di 120 km/h. La sentenza del tribunale conclude: “non esistono prove nella pratica amministrativa che il ricorrente fosse il conducente del veicolo”.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

3 + 5 =