Successione ereditaria se possiedi un’immobile in Spagna

0

Successione ereditaria se possiedi un’immobile in Spagna

Si tratta di un un momento tra i piú difficili da affrontare, anche a causa dei numerosi adempimenti burocratici che implica.

Nella prima fase sará necessario individuare anzitutto chi siano i beneficiari, e dunque indagare l’esistenza o meno di un testamento, il rispetto delle quote prestabilite dalla legge, e quale sará la legge applicabile alla successione stessa. Inoltre, a prescindere dal luogo di residenza, dovrá aprirsi la successione in ogni paese in cui la persona avesse dei beni e, pertanto, ove per esempio oggetto ne sia un’immobile in Spagna, dovrá comunque realizzarsi questo tramite, indipendentemente dagli ulteriori beni posseduti in Italia.

Sará poi necessario reperire tutta una serie di documentazione finalizzata a comprovare vincoli, parentele, cosí come beni e valori oggetto della successione. Nel caso in cui la persona venuta meno non fosse spagnola, sará anche necessario “legalizzare” e tradurre tutta la documentazione procedente dall’estero e, spesso, ripetere alcuni tramiti in piú paesi.

Infine, é importante sapere che, sebbene non vi sia un termine per accettare l’ereditá, in Spagna é previsto un periodo di 6 mesi per procedere alla liquidazione delle corrispondenti imposte di successione.

Lo Studio Legale Gentile si occupa da anni di fornire assistenza giuridica completa nei tramiti di successione di italiani, residenti o non residenti, a partire dall’assistenza nel reperire la documentazione necessaria, alla firma dell’atto notarile di accettazione, cosí come nella gestione di tutte le operazioni successive all’acquisizione dei beni, inclusa la liquidazione delle corrispondente imposte di successione.

Avv. Cristina Gentile

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui