INPS INFORMA Attribuzione e revoca delle detrazioni per carichi familiari per i pensionati residenti all’estero

0
149

INPS INFORMA. Attribuzione e revoca delle detrazioni per carichi familiari per i pensionati residenti all’estero in Paesi che assicurano un adeguato scambio di informazioni. Indicazioni per il periodo d’imposta 2019

Ricordiamo ai nostri lettori che entro il 15 febbraio 2019 chi ne ha diritto puó presentare domanda di detrazioni per familiari a carico. Tale domanda deve essere ripresentata ogni anno, a condizione che si possieda piú del 75% dei redditi prodotti in Italia, si sia residenti AIRE e non si abbia la pensione defiscalizzata. Per esempio, tutti i pensionati ex Inpdap con familiari a carico devono presentare tale dichiarazione per non perdere i benefici delle detrazioni.

La legge di bilancio 2018 ha disposto che a decorrere dal 1° gennaio 2019, per i figli di età non superiore a 24 anni il limite di reddito complessivo per essere considerati fiscalmente a carico è elevato 4.000 euro (anziché 2.840,51 euro).

Ricordiamo che le detrazioni si possono richiedere con le consuete modalitá:

– direttamente, con PIN dispositivo o credenziali SPID di secondo livello accedendo al servizio on line dedicato, disponibile nel sito istituzionale www.inps.it;

– avvalendosi dell’assistenza gratuita dei Patronati.

Viceversa, qualora la presentazione della domanda annuale di applicazione delle suddette detrazioni dovesse avvenire dopo il termine del 15 febbraio 2019, si procederà alla revoca delle stesse, con effetto dalla rata di aprile 2019 per tutte le gestioni, con adeguamento mensile della tassazione dalla medesima rata e recupero delle detrazioni provvisoriamente attribuite nelle mensilità in 11 rate.

Qualora, successivamente alla revoca operata nei termini precedentemente descritti, dovessero pervenire, con riferimento ai pensionati interessati, domande di applicazione delle detrazioni per carichi familiari, le detrazioni richieste saranno attribuite nuovamente con la prima rata utile, comprensive del conguaglio a credito, laddove spettante, in relazione alle mensilità pregresse.

Elettra Cappon – Responsabile ITAL Spagna

Tel. +34.93.304.6885;

Fax +34. 933967319 E-mail: ital.barcellona@gmail.com

ORARIO TELEFONICO PATRONATO ITAL

Informiamo i nostri lettori che a causa di un sovraccarico di lavoro, abbiamo dovuto modificare il nostro orario di attenzione telefonica, che sará: LUNEDÌ E MERCOLEDÌ DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 13.00 PER LE ISOLE CANARIE (dalle ore 10.00 alle ore 14.00 orario peninsulare); MARTEDÌ E GIOVEDÌ DALLE ORE 13.30 ALLE ORE 16.30 (dalle ore 14.30 alle ore 17.30 nella penisola). Ci scusiamo per non poter attendere tutte le chiamate e invitiamo coloro che usano email a scriverci all’indirizzo ital.barcellona@gmail.com e spiegarci brevemente il problema, inserendo anche un numero di telefono.

ital.uil.jpg

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

+ 45 = 54