Nota informativa INPS : ISCRIZIONE AIRE E POSIZIONE ANAGRAFICA

0

L’iscrizione all’AIRE, Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero, é una procedura obbligatoria e da espletare entro i 90 giorni dalla data di arrivo nel nuovo stato di residenza.

Per un pensionato, inoltre, l’iscrizione all’Aire é fondamentale per poter usufruire della copertura sanitaria (“S1”).

Non bisogna poi dimenticare che l’iscrizione all’Aire permette a noi Patronati di poter comunicare la nuova residenza all’Inps e di mantenerla aggiornata in caso di variazione; nel caso di eventuali problemi con la CITI Bank, l’ente pagatore per i pensionati residenti all’estero, é quindi imprescindibile mantenere la propria posizione aggiornata nei confronti dei principali enti di riferimento. 

Link modello RICHIESTA iscrizione ‘AIRE scaricabile in PDF:

http://www.consmadrid.esteri.it/consolato_madrid/resource/doc/2016/09/mod-cons01nuovo-it.pdf

{loadposition adsense_articoli}

MANTENERE AGGIORNATA LA PROPRIA POSIZIONE ANAGRAFICA

Ricordiamo infine di comunicarci il vostro eventuale cambio di residenza o domicilio, affinché l’Inps ne sia al corrente e possa inviare alla CITI Bank l’informazione corretta. Eventuali sospensioni di pensioni spesso dipendono dalla mancata ricezione di adempimenti obbligatori, che causano blocchi o sospensioni delle prestazioni.

 

Per ulteriori dettagli si prega di contattare 

Elettra Cappon – Responsabile ITAL Spagna

Tel. +34.93.304.6885; +34.633.260709

Fax +34. 933967319 E-mail: ital.barcellona@gmail.com  

 

f8caa88166540a4fca61e38d6e528875_L.jpg

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

+ 22 = 26