Pensionati residenti all’estero, adempimenti e date limite

0

Pensionati residenti all’estero. Adempimenti da ricordare per evitare brutte sorprese nella riscossione della propria pensione.

Scriveteci una mail (ital.barcellona@gmail.com) o inviateci un whatsapp (933.046.885) per appuntamento!

DICHIARAZIONE RED/EST

Stanno arrivando le buste Inps cartacee, ebbene sí. Dopo anni l’Inps ha inviato le buste a coloro che devono presentare la dichiarazione reddituale. Attenzione peró: le buste arrivano solo a coloro il cui indirizzo coincide con quello posseduto dall’Inps; se non siete sicuri dell’esattezza dell’indirizzo e non sapete se fate parte della campagna red/est 2021, inviateci un whatsapp al numero: 933.046.885 con i vostri dati e vi daremo la risposta. Ricordiamo anche a tutti coloro che hanno giá trasmesso la dichiarazione red/est attraverso il nostro ufficio (e che pertanto hanno giá ottenuto la ricevuta da parte nostra), che possono cestinare la richiesta cartacea arrivata dalla sede Inps; come dice infatti la comunicazione: “la preghiamo di non tenere in conto di questa comunicazione nel caso si fosse giá avvalso di un patronato e giá trasmesso la dichiarazione”. In altre parole: se avete la ricevuta della dichiarazione trasmessa dal nostro patronato, non preoccupatevi della comunicazione cartacea.

CEV: CERTIFICAZIONE DI ESISTENZA IN VITA

Tutti coloro che non avessero ricevuto la dichiarazione di esistenza in vita nel mese di giugno, possono richiederla al nostro patronato dal 1º di luglio. Dovranno firmarla davanti ad un testimone riconosciuto (per questo raccomandiamo di leggere molto attentamente le istruzioni) e potranno inviarcela in pdf via email o consegnarcela di persona con appuntamento, in modo da poter caricarla nel portale della. Vi ricordiamo che il caricamento del CEV da parte nostra nel portale della CITI consente di effettuare la verifica dell’accettazione del documento, dopo 15 giorni dal caricamento. In alternativa, potete inviare il modulo via cartacea all’indirizzo predisposto. La scadenza per poter inviare il modulo é il 7 di settembre 2021.

DEFISCALIZZAZIONE

Dal mese di luglio le sedi Inps inizieranno ad elaborare le domande di defiscalizzazione. Ricordiamo che anche le principali sedi dell’Agenzia delle Entrate spagnola rilasciano il certificato elettronico di residenza fiscale dal mese di luglio (passati i 183 giorni all’interno dell’anno solare). Da questo momento posiamo inviare le domande di defiscalizzazione alle sedi Inps, corredate di certificato elettronico e documentazione di supporto richiesta. Il 30 settembre é la data limite per poter presentare tale domanda.

QUATTORDICESIMA MENSILITÁ

Nel mese di luglio verrá pagata d’ufficio dall’Inps la 14ª mensilitá a coloro che possiedono i seguenti requisiti:

  • Aver compiuto almeno 64 anni
  • Avere un reddito individuale complessivo (include tutte le entrate economiche, italiane ed estere) i cui limiti variano, a seconda dell’importo della pensione, degli anni di lavoro svolti e del tipo di fondo in cui sono stati versati i contributi (come lavoratore dipendente o autonomo). In linea generale, possiamo dire che il limite di reddito varia da Euro 10.053 a 13.909,08, e varia anche l’importo erogato (da 437 euro a 655 euro). Per maggiori informazioni vi consigliamo di mettervi in contatto con noi.

Coloro che non ricevono al 14ª mensilitá in luglio e ne hanno diritto, dovranno fare domanda di ricostituzione per 14ª mensilitá.

Coloro che compiono i 64 anni di etá dopo il mese di luglio ma nel corso dell’anno, riceveranno la somma aggiuntiva nel mese di dicembre.

CHIAMATECI PER AVERE UN APPUNTAMENTO

A presto!!!!

Elettra Cappon – Patronato Ital

LA CITI INVIERÁ I MODULI DI ESISTENZA IN VITA DA GIUGNO 2021. L’INVIO O CARICAMENTO NEL PORTALE CITI SARÁ POSSIBILE FINO A SETTEMBRE 2021

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui