Ricostituzione Pensioni

0
inps-t

inps-tL’Inps comunica che sono state ricostituite le pensioni per le quali risultano pervenute le dichiarazioni reddituali RED/EST relative all’ anno 2011 nonché quelle relative all’anno 2010 validate nel 2012 in seguito all’invio del sollecito da parte dell’Inps.

 

La lavorazione in esame ha riguardato tutte le dichiarazioni reddituali pervenute entro il 31.03.2013 (Red/Est 2011 e 2010).

Il ricalcolo della pensione è stato effettuato con data fine calcolo 31 agosto 2013.

{loadposition adsense-riquadro-articoli-piccolo}La rata di pensione viene posta in pagamento nell’importo aggiornato a partire dal mese di settembre 2013, e potrá subire una variazione, a credito (aumento dell’importo pensionistico) o a debito (diminuzione dell’importo pensionistico per somme erogate dall’inps ma non spettanti).

Per i conguagli a debito vi sará un piano di recupero centralizzato, la prima trattenuta decorre dalla rata di novembre 2013. Sarà quindi opportuno procedere ad eventuale ricorso amministrativo on-line tramite i Patronati se vi sono i presupposti.

Una parte delle pensioni non sono state ricostituite perché i dati presenti in archivio Inps non hanno consentito il calcolo corretto. Saranno le sedi Inps competenti a provvedere a ricostituire tali pensioni integrando o correggendo i dati mancanti o errati.

Preghiamo pertanto tutti coloro che hanno ricevuto la sudetta comunicazione da parte dell’Inps di mettersi in contatto con noi, per verificare la correttezza dei calcoli fatti e – in caso contrario – procedere con il ricorso on line.

Elettra Cappon – Responsabile ITAL Spagna

ISTITUTO DI TUTELA E ASSISTENZA AI LAVORATORI

(Instituto de Tutela y Asistencia a los Trabajadores )

Rambla Santa Mónica 10 – 08002 Barcelona – Tel. +34.93.304.6885; +34.633.260709

Fax +34. 933967319 E-mail: ital.barcellona@gmail.com

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

21 + = 28