Facebook riduce le distanze, riporta le sembianze, spolvera vecchi amori, cancella rancori

0

Facebook riduce le distanze, riporta le sembianze, spolvera vecchi amori, cancella rancori, unisce i cuori attraverso le immagini, pensieri e parole

Ogniqualvolta appare il suo profilo, l’umore va in delirio. Quello di un vecchio Amore è come a Primavera un fiore, riprende il suo colore. Ogni frase sprigiona da sola tanti ricordi per parola. L’animo si riempie di felicità, cancella rancori e diversità  e rientra nell’amato confine. Esulta il cuore, constatare che di quell’Amore… anche l’altro non vuole la fine”.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                               Facebook per le coppie che scoppiano è un valido sostegno perché le aiuta a rendere il rapporto più duraturo dando la possibilità di crearsi alcune relazioni. La distanza le tutela dagli occhi della gente e le rende segrete ed innocue. La donna con l’avvento dei figli trascura il rapporto di coppia perché si lega anima e corpo alla loro crescita. Anche il partner lo trascura, una volta accasato agisce da leone, circoscrive il suo territorio e pretende tranquillità e rispetto.

Le coppie non pensano che il rapporto va sempre stimolato e migliorato per renderlo avvincente e duraturo. Oltre al successo, all’ottimo fisico e al discreto tenore di vita, occorrono entusiasmo ed iniziative per evitare che nelle dimore si immagazzinino tonnellate di monotonia e così che piano piano si perde il dolce stile di coppia e il gusto del saper vivere.

Quello che in apparenza sembra un Amore sicuro spesso nasconde il rapporto meccanico e sterile anche se con figli. Come pure il possesso non fa altro che rendere l’amore prigioniero facendo esplodere il desiderio di cercare il nuovo e l’evasione. La convivenza pacifica fa arrugginire le armi delle buone maniere, spegne la fiamma della passione, l’estro della fantasia e non sa raggiungere la massima vetta dello spasimo. L’apparenza inganna soprattutto dove è di rigore il rispetto della fedeltà che fa scatenare il desiderio dell’avventura, del rischio, del brivido. La convivenza piatta non è che un mostruoso frantoio capace di macinare i valori dell’Amore soprattutto nella società dove regna il benessere, dove la vita scivola in discesa ad alta velocità.

Ecco perché Facebook diventa indispensabile perché sa creare nuove emozioni senza ledere il rapporto di coppia. Nelle coppie meno agiate, quelle sfiorate dalla miseria, da alcune disgrazie e da avvenimenti negativi, il rapporto è più solido, le coppie si coalizzano per combattere le avversità, la povertà, il dolore.

Queste coppie non chattano per mancanza di tempo, perché forse non hanno la possibilità di possedere un computer e perché uniscono le loro energie per remare contro vento.

Antonio Monte da Milano

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui