Ispezioni di lavoro alle Canarie. 10.000 situazioni irregolari

0
879

Tra gennaio e settembre sono state riscontrate 10.000 irregolarità nei posti di lavoro.

Gli ispettori del lavoro e della Seguridad Social hanno permesso tra gennaio e settembre di quest’anno di trasformare alle Canarie, 7.000 contratti di lavoro da irregolari, a regolari.

Di questi, 6.000, erano con contratto determinato e sono stati, dopo le opportune verifiche, convertiti in definitivi. Altri 1000 contratti risultavano essere giornalieri, a tempo parziale ma inferiori alle ore di lavoro che realmente realizzavano i lavoratori.

A questi settemila si devono aggiungere 3.000 persone che lavoravano senza contratto.

Una nuova campagna straordinaria di controlli nei posti di lavoro alle Canarie, prevede un rinforzo di personale, saranno inseriti 32 nuovi ispettori destinati alle isole Canarie.

Questa campagna si svolgerà in due fasi, una che inizierà il 15 di ottobre e l’altra in novembre 2018, prevista una durata per ognuna di esse, di tre settimane.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

− 3 = 1