La “tarifa plana” per i liberi professionisti nelle Isole Canarie

0
224

La “tarifa plana” per i liberi professionisti nelle Isole Canarie. Da luglio 2019, i liberi professionisti residenti alle Canarie potranno richiedere un prolungamento di 12 mesi della “tarifa plana” di 60 Euro.

La tarifa plana è stata una delle misure vincenti della Ley de fomento del trabajo autónomo y la economía social del 2015. Per la prima volta, i liberi professionisti potranno beneficiare di una riduzione sostanziale dei contributi. In pratica, si trattava di una quota fissa di 50 Euro al mese durante i primi sei mesi di attività.

Con la nuova legge del 2017, la tariffa di 50 Euro, che diventano 60 Euro, nel 2019, veniva ampliata di ulteriori 12 mesi. Alle Canarie, il Governo Autonomo ha deciso di prolungare di 12 mesi la tarifa plana prevista per i liberi professionisti residenti nell’Arcipelago.

La misura ha carattere retroattivo e viene applicata dal 1 Gennaio 2019. I liberi professionisti che risiedono alle Canarie e che vogliano richiedere la Tarifa Plana, devono rivolgersi al Servicio Canario de Empleo. Questo organismo, che dipende dalla Consejería canaria de Empleo, è l’ente competente per avviare la proroga. Gli autonomi potranno richiedere la proroga a partire dal 1 Luglio.

Le Canarie non sono l’unica comunità autonoma ad offrire la proroga della tarifa plana. Madrid, La Rioja, e, dal 2019, Andalusia offrono già questa prestazione agli autonomi. Conviene informarsi presso il Servicio de Empleo delle comunità sopra citate per richiedere la proroga. Il requisito essenziale, oltre alla residenza, è quello di poter usufruire della tarifa plana per la Seguridad Social.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

71 + = 72