Le isole Canarie hanno bisogno di 300 sacche di sangue al giorno

0
282

Le isole Canarie hanno bisogno di 300 sacche di sangue al giorno

Nel primo semestre dell’anno l’Istituto di Emodialisi e Hemotherapy delle Canarie ha fatto tre appelli ai donatori, a causa dell’aumento della domanda negli ospedali

Il motivo dell’aumento della domanda negli ospedali è per la necessità di riequilibrare le riserve, l’ICHH ha già fatto tre appelli ai donatori di sangue, di diversi gruppi sanguigni, dall’inizio di questo anno, l’ultima richiesta è stata per i gruppi positivo e negativo

Le isole Canarie hanno bisogno in media,di 300 sacche di sangue al giorno per fornire una copertura di base ai centri sanitari pubblici e privati ​​per affrontare trattamenti oncologici, interventi previsti delle sale operatorie ed emergenze.

Il patrimonio ematico di solito diminuisce in estate quando le persone che abitualmente donano sangue smettono di farlo perché sono in vacanza, ma è di vitale importanza” continuare a farlo, soprattutto prima di godersi la “pausa estiva”, sottolinea Begoña Reyero, presidente dell’ICHH, che aggiunge che gli appelli si svolgono durante tutto l’anno perché l’attività assistenziale e le emergenze “non vanno mai in vacanza”.

Tutte quelle persone che vogliono donare il proprio sangue possono ottenere maggiori informazioni sulla posizione delle unità mobili e punti fissi di estrazione telefonando al numero verde 900 234 061, sul web efectodonacion.com o social network. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

31 − = 22