LETTERA AL DIRETTORE: Capo della Cancelleria Consolare Ambasciata d’Italia Madrid.

0
365

Gentile Antonina, sono io che ringrazio te e tutta la collettività per l’accoglienza che ci avete riservato. I due giorni alle Canarie sono stati molto intensi, è vero, ma ricchi di soddisfazioni umane e professionali.

 

Come ti accennavo in occasione del nostro incontro, l’iniziativa del “funzionario itinerante” per la raccolta delle impronte digitali dei richiedenti il passaporto – che è stato il motivo principale della nostra visita alle isole Canarie – ci sta molto a cuore, perchè siamo ben coscienti delle difficoltà che molti connazionali hanno nel recarsi a Madrid.

{loadposition adsense-riquadro-articoli-piccolo}Nei due giorni di missione, abbiamo raccolto i dati biometrici di ben 167 persone. Contiamo di proseguire su questa strada, nei limiti delle risorse finanziare a disposizione, e di riuscire a programmare un altro viaggio di servizio a Tenerife e Gran Canaria dopo l’estate.

Vorrei altresì segnalarti che da alcuni mesi abbiamo avviato un impegnativo lavoro di revisione e semplificazione delle informazioni contenute nel nostro sito web www.consmadrid.esteri.it e dei formulari di richiesta dei principali servizi consolari (iscrizione all’AIRE, richiesta passaporti e carte d’identità).

I formulari – che sono adesso disponibili sia in Italiano che in Spagnolo, per venire incontro a coloro che non conoscono bene la nostra lingua – contengono una serie di domande che guidano il connazionale alla loro corretta compilazione.

Coglierei infine l’occasione per ricordare che la maggior parte dei servizi consolari può essere richiesta per posta, oltre che per il tramite dei nostri Consolati Onorari, che tutte le informazioni necessarie sono pubblicate nel nostro sito web e che, in caso di dubbi, si può scrivere una email agli indirizzi pubblicati nel nostro sito.

Da ultimo, alcune informazioni su di me. Sono nata a Foggia il 23 dicembre 1979, sono laureata in giurisprudenza e lavoro per il Ministero degli Affari Esteri da oltre 8 anni.

Prima di arrivare a Madrid (lo scorso 2 settembre 2013) ho prestato servizio per 4 anni e mezzo nella Direzione Generale degli Italiani all’Estero del Ministero, occupandomi di tematiche consolari.

Lo scorso 31 gennaio sono stata nominata Capo della Cancelleria Consolare Ambasciata d’Italia Madrid.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

− 2 = 3