Sono 3 le città italiane più visitate in Europa dai turisti di tutto il mondo

0

Milano, Roma e Venezia sono le tre città italiane più visitate in Europa
dai turisti di tutto il mondo, che le scelgono come mete delle loro vacanze.

L’Italia è l’unico paese in Europa con ben tre città nella top10 del Global Destination Cities Index: Play di Mastercard, superando la Turchia e la Spagna, al secondo posto, entrambe con due città in classifica: Antalya e Istanbul, e Barcellona e Palma di Maiorca. Con oltre dieci anni di esperienza nell’analisi dei viaggi internazionali, Mastercard presenta il Global Destination Cities Index: Play, l’indice globale che offre un vero e proprio sguardo sulle destinazioni in tutto il mondo, scelte dai viaggiatori per una vacanza all’insegna del relax e senza dover pensare al lavoro.

In un mondo sempre più veloce e digitale, il viaggio contribuisce a guidare l’evoluzione delle economie di un paese e consente alle persone di allargare i propri orizzonti, sotto ogni punto di vista, sia che si spostino per piacere, sia per necessità di lavoro. Secondo l’indice di Mastercard, Milano, Roma e Venezia, registrano una crescita costante nell’arrivo di turisti sin dal 2008.

Inoltre, le tre città, nel 2017, hanno registrato un tasso di crescita globale nel numero dei visitatori pari al 4,36%, posizionandosi al di sopra di città come Londra, Parigi, Singapore e New York. Milano, città della moda e dello shopping, è preferita soprattutto dai turisti tedeschi (18,4%), seguiti da francesi (7,5%) e da quelli provenienti dal Regno Unito (7,2%). Roma è visitata principalmente dagli americani (17,7%), dagli inglesi (8,4%) e dai turisti cinesi (8%). Venezia viene invece scelta dai tedeschi (18,9%), da americani (11,1%) e dagli austriaci (8,9%).

Circa il 70% dei turisti internazionali che scelgono Milano come destinazione, lo fanno per un viaggio di piacere, mentre il 30% per un viaggio di lavoro, trend omogeneo rispetto alle rilevazioni su Roma (circa 85% viaggi di piacere e 15% viaggi d’affari). Stesso trend anche per Venezia che registra l’86,5% di visitatori in viaggi di piacere e solo il 13,5% per business. Le categorie di spesa che hanno riguardato le tre destinazioni italiane nel 2017, sono guidate da spese di pernottamento/soggiorno (35,9% Milano, 42,6% Roma e 41% Venezia), seguite da cibo ed enogastronomia (21,8% Milano, 23,5% Roma e 21,7% Venezia), shopping (24,5% Milano, 15% Roma e 19,6% Venezia), trasporti locali (11,8% Milano, 10% Roma e 11% Venezia) e servizi locali (5,3% Milano, 8% Roma e 6% Venezia).

Inoltre, la Serenissima rientra nella top 3 europea per spesa turistica pro capite (3,342$). Secondo il Global Destination Cities Index: Play di Mastercard, Punta Cana, nella Repubblica Dominicana, è al primo posto nella top 10 delle città che hanno registrato il maggior numero di visitatori nel 2017 (90%), che l’hanno scelta soprattutto per una vacanza rilassante o con la propria famiglia.

La classifica include anche
destinazioni meno conosciute, che offrono paesaggi naturali incredibili, siti archeologici e
spiagge, adatte anche ai turisti più avventurieri.

@9colonne.it

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

− 4 = 6