I biglietti Ryanair per le isole non saranno più venduti

0
I biglietti Ryanair per le isole non saranno più venduti
Il sindacato assicura che non è vera la notizia che la compagnia aerea continuerà a mantenere le rotte, una volta chiuse le basi alle Canarie, quindi a partire dall’8 di gennaio 2020, non verranno più venduti i biglietti della compagnia Ryanair, per le isole Canarie.
La notizia che Ryanair, manterrà la connessione con isole Canarie, anche dopo la chiusura delle sue basi a Tenerife, Gran Canaria e Lanzarote, è FALSA
Il segretario generale del sindacato USO in Ryanair, Gustavo Silva, ha dichiarato che, “tutti i voli che facciamo oggi, in partenza dalle basi di Tenerife, Gran Canaria e Lanzarote, per la Penisola o per voli internazionali, non verranno venduti a partire dall’8 di gennaio 2020. Questo vuol dire che stiamo parlando di 30 o 40 destinazioni che verranno colpite, in riferimento a questo servizio di connessione”.
Gustavo Silva, continua dicendo “è ingiustificabile che la compagnia chiuda quattro basi in Spagna, in primo luogo, perché è la prima compagnia in Spagna, e in secondo luogo, perché la compagnia, solo nel primo semestre di quest’anno, ha ottenuto un beneficio per un totale di 243ml di euro”.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

− 8 = 2