Cinque aeroporti tra i quali quello di Gran Canaria e otto porti sono gli unici punti di ingresso in Spagna in aereo o in nave

0

Cinque aeroporti tra i quali quello di Gran Canaria e otto porti, sono gli unici punti di ingresso in Spagna in aereo o in nave

Da questo sabato, cinque aeroporti e otto porti sono gli unici punti di ingresso in Spagna in aereo o in nave, per ridurre al minimo il rischio di contagi da Covid-19 durante il processo di diminuzione delle restrizioni, una misura che sarà in vigore fino al 24 maggio, periodo che potrebbe prorogarsi.

Secondo l’ordine ministeriale pubblicato venerdì nella Gazzetta ufficiale dello Stato (BOE), gli aeroporti sono Josep Tarradellas Barcellona-El Prat, Gran Canaria, Adolfo Suárez Madrid-Barajas, Malaga-Costa del Sol e Palma di Maiorca.

I porti designati come unici punti di accesso sono quelli di Barcellona, ​​Bilbao, Las Palmas de Gran Canaria, Malaga, Palma di Maiorca, Santa Cruz de Tenerife, Valencia e Vigo.

L’elenco dei punti di ingresso può essere modificato, se concordato con una comunità autonoma per modificare, espandere o limitare una delle misure previste nell’ordine.

Le Isole Canarie hanno già richiesto di includere, l’aeroporto di Tenerife Sud tra quelli che possono ricevere voli internazionali.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

2 + 2 =