Da Vivi Tenerife… gli auguri a Voi da noi

0

Da Vivi Tenerife… gli auguri a Voi da noi

Cari amici, cari lettori,

a conclusione di questo anno, il primo pensiero che mi corre alla mente, non vorrei ammetterlo, mi riempie di tristezza, per le molte persone e famiglie italiane che si trovano a Tenerife (e più in generale alle Canarie), che stanno affrontando difficoltà sempre maggiori.

Un sogno che si infrange, imprevisti, problemi irrisolvibili, per una vita che dall’Italia ci si immaginava più facile. Tutti ce la immaginavamo più facile. Sensazioni prima, e numeri dopo, confermano che sempre più persone tornano in Italia, a volte con un senso di sconfitta che rende ancora più difficile il rientro a casa. Per quello che può valere, sono vicina ad ognuna di queste persone, perché conosco le loro difficoltà, le comprendo, perché la lotta è quotidiana, proprio in un luogo dove si pensava di potersi costruire una qualità di vita differente.

Ma non sarei onesta se mi fermassi solo a questo. Perché le cose belle succedono, e sta a noi dar loro la giusta valenza, e pensare alle cose belle, dovrebbe diventare un esercizio quotidiano. Allora succede che quest’anno è nato un progetto, curato da un “vulcano” di nome Cinzia: “il Laboratorio della memoria collettiva, degli italiani a Tenerife”.

Un’iniziativa tra le più belle a cui ho avuto il piacere di partecipare fino ad ora, nella versione canaria della mia vita. Un progetto aperto a tutti, e intorno al quale si sono riunite persone che hanno voglia di condividere il loro tempo in modo piacevolmente costruttivo, e che vi invito a voler conoscere attraverso i vari articoli che pubblico sul mio giornale.

Quindi, nell’esercizio delle cose belle, non può mancare, a fine anno, un pensiero alle persone care che ci hanno lasciato, pensiero che dobbiamo coltivare con affetto e gratitudine: loro non ci abbandonano mai, se noi vogliamo così. E noi, che siamo qui, in vita, dobbiamo ricordarci che la vita va vissuta ogni giorno con coraggio.

In tal senso, cari amici e lettori, scegliete il coraggio per farvi accompagnare verso il nuovo anno. Io farò altrettanto.

Buone feste a tutti, ovunque voi siate.

Cordialmente,

Antonina Giacobbe

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

60 − 59 =