Il governo spagnolo raccomanda l’uso delle mascherine a tutta la popolazione

0

Il governo spagnolo raccomanda l’uso delle mascherine a tutta la popolazione nelle zone di agglomerati urbani e nei trasporti pubblici

Il Centro Europeo per la Prevenzione e Controllo delle Malattie ne raccomanda l’uso in pubblico, sia per le persone con sintomi, che sanno di essere state infettate, che per quelle asintomatiche.

Il Ministero della Salute ha raccomandato l’uso delle mascherine a coloro che devono usare i mezzi pubblici, per potersi proteggere di fronte al nuovo coronavirus e ha annunciato che da lunedì verranno distribuite nelle stazioni delle Metro e nei dintorni.

Questa decisione viene adottata dopo che il Centro Europeo per la Prevenzione e Controllo delle Malattie (ECDC in inglese) ha approvato l’uso delle mascherine in pubblico, sia per le persone con sintomi, che sanno di aver contratto il virus, che per gli asintomatici, principalmente negli spazi chiusi e frequentati, come negozi, centri commerciali o nei trasporti pubblici.

In concreto, il Governo raccomanda l’uso come misura complementare all’igiene delle mani, al distanziamento sociale e alle misure di igiene generale, quando si effettuano spostamenti con mezzi di trasporto pubblico o nei siti dove si possono verificare assembramenti.  Le mascherine verranno quindi distribuite nei pressi delle stazioni della metro.

Nella conferenza stampa successiva al Consiglio dei Ministri straordinario, il Ministro della Salute, Salvador Illa, ha confermato che l’ECDC raccomanda alla popolazione l’uso di nuove mascherine, denominate igieniche, per complementare le misure preventive, come il distanziamento sociale, l’igiene meticolosa delle mani, evitare il contatto con viso, naso, occhi e bocca.

Secondo le autorità sanitarie europee, si potranno usare quelle “prodotte in diversi tessuti”. “L’uso appropriato delle mascherine è fondamentale

Per l’efficacia delle misure e può essere incentivato con campagne educative”.

Per questo motivo, il Ministro della Salute ha assicurato che il Governo ha deciso di raccomandarle per tutta la popolazione e che attiverà tutta la produzione nazionale possibile, per renderle disponibili.

Ha ribadito che verranno distribuite nei trasporti pubblici e nelle stazioni di accesso agli stessi.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

63 − = 53