Gran Canaria. 33 kg. di cocaina in un contenitore di frutta con destino Italia sequestrati nel Porto de La Luz

0

Gran Canaria. 33 kg. di cocaina in un contenitore di frutta con destino Italia sequestrati nel Porto de La Luz

Il container proveniente dalla Repubblica del Sudafrica, aveva come destinazione finale un porto italiano, dopo il suo scalo nel porto de La Luz a Las Palmas de Gran Canaria. La cocaina è stata distribuita in 33 pezzi di un chilogrammo mimetizzati all’interno del sistema di refrigerazione

A seguito di un’indagine condotta congiuntamente dalla Polizia Nazionale, Vigilanza Doganale e da funzionari dell’Agenzia delle Entrate, gli agenti hanno appreso di una possibile spedizione di cocaina, che presumibilmente era arrivata al porto di Las Palmas de Gran Canaria all’interno di un container.

Dopo un’attenta ispezione, i funzionari hanno individuato un contenitore di frutta proveniente dalla Repubblica del Sudafrica, con destinazione finale in un porto italiano. Nascosto nel suo sistema di refrigerazione, sono stati localizzati e sequestrati 33 pezzi di un chilo di cocaina ciascuno.

Le indagini della polizia restano aperte fino al chiarimento completo dei fatti.

28 Maggio 2020

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

15 + = 20