Granadilla e la propria storia rurale

0

Nel Comune di Granadilla de Abona si trova il parco “Pino Las Jabas” nell’incasato di Las Vegas.

L’antico incasato di Las Vegas, dove venne fondato il primo insediamento di coloni nella regione di Abona dopo la “conquista”, rappresenta oggi uno degli angoli più emblematici del sud dell’isola, e adossa ospita anche un nuovo parco rurale, capace di combinare la storia del paese con il turismo attivo.

Il parco, denominato Lugar etnográfico ‘Pino Las Jabas’, dispone di una superficie di oltre 1.500 metri quadrati, mantenendo la tradizionale estetica agricola, e dove sono stati restaurati i vecchi “pasiles”, ovvero strutture in pietra che formavano grosse e spesse pareti, che servivano da superficie per far seccare la frutta durante l’estate, in primo luogo i fichi.

I fichi secchi, prodotto noto ed elaborato già all’epoca dei Guanci, prima della “Conquista”, rappresentavano non solo un vero elemento della dieta contadina di Tenerife ma, in alcune occasioni, per esempio mescolato al gofio, anche la base principale del pranzo.

“Seccare i fichi”, sia quelli comuni che i fichi d’india, era una pratica fondamentale per la sussistenza delle famiglie dell’epoca, che garantiva scorta alimentare per tutto il resto dell’anno.

Si poteva così disporre di una fonte di nutrimento per superare i periodi di scarso raccolto, prima della raccolta delle patate d’inverno (novembre, dicembre) e d’estate (marzo, aprile).

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

8 + 2 =