Santa Cruz de Tenerife: 1.024 multe durante lo Stato di Emergenza

0

Santa Cruz de Tenerife. La Policía Local ha emesso 1.024 multe durante lo Stato di Emergenza

Dal 14 marzo sono stati identificati anche 11.205 cittadini nei controlli realizzati nella provincia, grazie ai quali si è proceduto a 13 arresti.

Il traffico verso la città, nei giorni lavorativi e nelle ore di punta, si è ridotto del 70%.

In un analisi statistica di questi 24 giorni, si sono prodotte 11.205 identificazioni di cittadini realizzate dagli agenti; in termini globali sono state formulate 1.024 pratiche sanzionatorie per mancato rispetto della normativa derivata dallo Stato di Emergenza;

Per quanto riguarda le restrizioni agli spostamenti, sono stati intercettati 299 veicoli che circolavano senza autorizzazione.

Bisogna anche confermare che sono state arrestate 13 persone fino a questo momento. In media, la Policía locale procede ad identificare circa 466 persone al giorno, emettendo circa 42 pratiche sanzionatorie e intercettando 12 veicoli in infrazione.

Queste cifre sono il risultato dei numerosi controlli e filtri di sicurezza che la Policía Local continua ad effettuare dallo scorso 14 marzo.

Nei tre turni di lavoro è stato stabilito un programma di vigilanza degli accessi alla città, specialmente negli orari di punta, successivamente i controlli si concentrano nel tessuto urbano e nei cinque distretti.

Lo scorso 22 marzo si è registrato il maggior numero di notifiche a persone e veicoli non autorizzati, 87 e 51 casi rispettivamente.

Durante tutto il lavoro svolto fino ad ora da parte delle forze dell’ordine, lo scorso 3 aprile si è raggiunto il numero più alto, con 854 identificazioni nell’arco di un solo giorno.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

66 − = 57