news Tenerife PENSIONE : RISCATTARE SUBITO GLI ANNI UNIVERSITARI

0

Questa operazione permette di fare valere gli anni di studio come effettivi anni di contribuzione e, dunque, andare prima in pensione. Riscattare gli anni di laurea ha un costo variabile e il corrispettivo versamento da effettuare corrisponde al 33% dello stipendio lordo; non poco, dunque. > Quest’aspetto può essere smorzato dall’età: prima si richiede il riscatto degli anni universitari e meno si paga. Il riscatto, infatti, può essere chiesto in qualsiasi momento ma richiederlo al più presto costa meno per due ragioni: innanzitutto, i soldi versati in età giovanile sono destinati a restare per molto tempo nelle casse dell’Inps e hanno modo di essere rivalutati in misura maggiore. > Inoltre, il calcolo del versamento si basa sullo stipendio lordo: questo sarà probabilmente più basso all’inizio della carriera lavorativa e, di conseguenza, in quel momento riscattare gli anni di studio avrà un impatto percentualmente meno alto sullo stipendio. > La richiesta di riscatto può essere fatta solo se si è conseguito il titolo di laurea, se i periodi di studio non sono coperti da altra contribuzione obbligatoria e anche se si è disoccupati, e riguarda solo gli anni accademici effettivi del corso di laurea, mentre sono esclusi gli anni fuori corso. > Un esempio: il miglior rapporto tra soldi versati e opportunità di rendita più elevata e/o anticipare i tempi della pensione è rappresentato dal giovane neolaureato (22 – 24 anni) che decide di riscattare subito gli anni di laurea e inizia prestissimo a lavorare. In questo caso il riscatto della laurea può consentire un anticipo di 3-4 anni per l’accesso alla pensione. > Ma la cosa più interessante da ricordare è che è possibile dilazionare il riscatto in dieci anni, rateizzando quindi l’esborso. E inoltre: le somme versate per il riscatto sono interamente deducibili fiscalmente. Il Sole 24 Ore – leggi su http://24o.it/Pdmtq

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

− 2 = 5