Un paradiso verde

0
anaga-tenerife-unesco-dett

anaga-tenerife-unesco-dettIl massiccio di Anaga ha mantenuto una natura intatta ed incontaminata, quasi introvabile ormai in molti luoghi a Tenerife.

La montagna più alta è la Cruz de Taborno e misura 1.024 metri.

Sul massiccio, che grazie alle frequenti piogge rappresenta una delle aree più verdi di Tenerife, cresce l’alloro selvatico chiamato “Las Mercedes”.

Candidatura presso l’UNESCO per far dichiarare il massiccio di Anaga riserva della biosfera.

Gli abitanti dei 5 paesi situati nel massiccio Anaga sostengono il progetto per far dichiarare il massiccio riserva della biosfera dall’ UNESCO.

{loadposition adsense-riquadro-articoli-piccolo}Come confermato dal municipio de La Laguna nei giorni scorsi, e in comune accordo con gli abitanti dei paesi di Carboneras, El Batán, Chinamada, Bejía e El Rio-Cabeza Toro, si rende ufficiale la candidatura presso l’ UNESCO per far dichiarare il massiccio di Anaga riserva della biosfera.

I primi passi in tale direzione sono stati intrapresi dalla fondazione “Santa Cruz Sostenible” 3 anni fa. Il 77% dell’area del massiccio di Anaga si trova nel territorio comunale della capitale Santa Cruz di Tenerife, da dove nasce tale proposta.

Inizialmente, gli abitanti dei 5 comuni erano riluttanti nel sostenere il progetto, in quanto temevano effetti negativi. Dopo lunghe trattative si è infine riusciti a convincere le piccole comunità a dare il loro appoggio.

“Sarebbe una benedizione e un onore per tutta l’isola di Tenerife” ha dichiarato l’assessore comunale Miguel Ángel González in merito all’eventuale dichiarazione, che ha condotto personalmente la trattativa con gli abitanti di Anaga. Dopo numerosi incontri nelle comunità di Las Carboneras e El Batán, si è finalmente riusciti ad ottenere il consenso per depositare la richiesta presso l’UNESCO.

Per riserva della biosfera si intende un territorio, all’interno del quale esiste un particolare ecosistema e che in conseguenza di ciò viene sostenuto dall’UNESCO per farlo diventare modello di riferimento di bio-sostenibilità.

Tenerife e La Gomera sono fino ad oggi le uniche isole dell’arcipelago a non avere ancora ricevuto questo riconoscimento da parte dell’UNESCO. Le isole di La Palma, El Hierro e Fuerteventura sono già state dichiarate integralmente come riserve della biosfera, mentre a Gran Canaria godono di tale riconoscimenti i singoli territori di Inagua e Güi Güi.

 

anaga-tenerife-unesco-med

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

90 − 87 =