Tenerife. Arriva oggi il volo della OMT che conferma l’isola come destinazione sicura

0

Tenerife. Arriva oggi il volo della OMT che conferma l’isola come destinazione sicura

L’Assessore insulare al Turismo del Cabildo di Tenerife, José Gregorio Martín Plata, darà oggi il benvenuto all’isola ai passeggeri del primo volo promozionale della OMT, l’Organizzazione Mondiale del Turismo, in cui viaggia un gruppo composto da una ventina di giornalisti di cinque paesi europei, oltre a due ispettori dell’istituzione internazionale, che saranno accompagnati da un rappresentante del progetto “Canarias Fortaleza” del Governo delle Canarie.

Martín Plata li accompagnerà ad una cena che avrà luogo nell’Hotel H10 Costa Adeje Palace, dove venne scoperto il primo caso di coronavirus a Tenerife e che portò l’Hotel all’isolamento.

L’H10 Costa Adeje Palace sarà la prima destinazione di un viaggio di cinque giorni in cui visitatori provenienti da Regno Unito, Germania, Irlanda, Italia e Danimarca godranno di un programma completo elaborato dall’ente Turismo de Tenerife (TdT), assieme all’Assessore Delegato dello stesso ente, David Pérez, e durante il quale avranno modo di conoscere le misure di protezione della catena di sicurezza turistica nelle strutture alberghiere, nei trasporti pubblici e nei locali della ristorazione.

Nell’itinerario stabilito giovedì visiteranno l’ITER, l’Instituto de Energías Renovables. La Playa de Las Vistas, ad Arona, vero riferimento per l’impegno in materia di accessibilità, sarà un’altra delle visite programmate giovedì, che includerà anche il Parco Nazionale del Teide e l’osservazione delle stelle.

Il venerdì, il gruppo si trasferirà nell’area metropolitana. Un percorso per la calle de La Noria, per il Mercato Nuestra Señora de África, per il TEA, e il MUNA, che consentirà di conoscere alcune delle principali attrazioni di Santa Cruz de Tenerife.

Successivamente prenderanno il tram a La Laguna, dove li aspetta una visita guidata per la città Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

Sabato avranno modo di conoscere una cantina tradizionale di Tenerife, oltre a partecipare ad un laboratorio gastronomico del mojo, per dedicarsi poi la domenica a percorrere diversi sentieri del nord dell’isola.

Il soggiorno a Tenerife terminerà di notte con un evento presso il Lago Martiánez di Puerto de la Cruz.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

− 1 = 1