Viaggi in aereo: ora è necessaria un’autocertificazione

0

Viaggi in aereo: ora è necessaria un’autocertificazione

Per poter volare, avrete bisogno di un’autocertificazione: scopriamo a cosa serve e come funziona.

Possiamo pian piano tornare a viaggiare, finalmente, ma non sarà più come prima. A seguito dell’emergenza sanitaria che ha coinvolto il mondo intero, si sono intensificate le misure di sicurezza volte a garantire ai passeggeri di potersi spostare in piena tranquillità. Una delle principali novità riguarda l’autocertificazione, ora obbligatorie per poter volare.

SCARICA IL MODELLO PER L’AUTOCERTIFICAZIONE

Le compagnie aeree hanno dovuto stilare nuove linee guida per poter tornare ad operare in sicurezza. Ora che l’Italia ha riaperto le frontiere al turismo europeo, è tempo di mettere in atto tutte le misure necessarie che sono state studiate nelle scorse settimane. Una di queste prevede la compilazione di un’autocertificazione che fungerà da lasciapassare per l’imbarco. A partire dal 15 giugno, tutti i passeggeri dovranno avere con sé il modulo al momento di salire a bordo, altrimenti non potranno volare.

L’autocertificazione, mediante la quale ciascun viaggiatore garantisce l’assenza di sintomi e di contatti a rischio, dovrà essere compilata in ogni sua parte e presentata… continua a leggere > Autocertificazione

 

quanto scriviamo è valido nel momento di aggiornamento di quest’articolo

Si consiglia di consultare il sito Farnesina – Ministero degli Affari Esteri

La redazione del Perodico ViviTenerife

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

+ 63 = 68