Italia: richiamati due lotti di acqua minerale Gran Guizza sarebbe presente lo Staphylococcus aureus

0

Italia: richiamati due lotti di acqua minerale Gran Guizza. In alcune confezioni di acqua minerale naturale oligominerale Gran Guizza sarebbe presente lo Staphylococcus aureus, un batterio che può causare un’intossicazione alimentare. Per questo motivo il produttore ha disposto il richiamo di due lotti. Chi dovesse averne una confezione in casa può riportarla al punto vendita per avere il rimborso o la sostituzione.

A causa di rischio microbiologico, il produttore di Guizza ha disposto il richiamo di alcuni lotti di acqua minerale naturare oligominerale Gran Guizza. Nelle bottiglie interessate sarebbe presente lo Staphylococcus aureus, un batterio responsabile di una forma di intossicazione alimentare. 

Le bottiglie che sono interessate al richiamo sono quelle da 1,5 litri vendute in confezioni da sei. L’acqua è imbottigliata nello stabilimento di Gran Guizza Spa, località Valle Reale, S.S. 17 – Popoli (Pescara). I lotti coinvolti sono 10LB2202A e 08LB2208A, mentre la data di scadenza riportata sulle bottiglie è 20/01/2024 – 26/01/2024. I prodotti che non rientrano tra quelli segnalati non presentano alcun problema.

Se hai una confezione di acqua dei lotti interessati, non consumarla. Riportala nel punto vendita dove l’hai acquistata per ricevere la sostituzione del prodotto o il rimborso della somma pagata.

Lo Staphylococcus aureus è un batterio che si trova sulle mucose e sulla cute di animale e uomini. Lo Staphylococcus aureus è in grado di produrre tossine che, quando presenti in un alimento in quantità sufficiente, è responsabile di una forma di intossicazione alimentare. I sintomi sono nausea, crampi, vomito e diarrea.

Notizie canarie

Rischio intossicazione da staffilococco: richiamati due lotti di acqua minerale Gran Guizza

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui