Canarie: l’unica regione dove i prezzi al consumo continuano ad aumentare

0

Canarie: l’unica regione dove i prezzi al consumo continuano ad aumentare

Le Canarie sono l’unica regione dove i prezzi si rifiutano di diminuire.

L’indice dei prezzi al consumo (IPC) è diminuito in tutte le regioni autonome a maggio rispetto ad aprile, fatta eccezione per le Canarie, dove si è verificato nuovamente un aumento intermedio dello 0,4%, uguale a quello registrato nell’aprile dello scorso anno.

Neanche il crollo dei carburanti è riuscito ad abbassare l’inflazione nell’isola a maggio: elettricità, gas e altri combustibili sono diminuiti addirittura del 14,4%.

Ma, come verificatosi in aprile, l’aumento globale dell’IPC intermedio nell’arcipelago delle Canarie è dovuto in buona parte all’aumento dei generi alimentari, i cui prezzi sono aumentati del 3,1% in maggio rispetto allo stesso mese del 2019, esattamente lo stesso incremento che in aprile.

Gli alimenti freschi sono aumentati del 4,5%, tre decimi in più rispetto ad aprile. Anche se questo dato è inferiore alla media nazionale, pari al 5,4%.

Gli alimenti elaborati sono aumentati del 2,3% nelle isole.

Il prezzo della frutta fresca è aumentato del 10,2%; quello delle patate e dei suoi derivati del 9,5%; quello delle carni del 9,4%. Ugualmente importanti gli aumenti dei prezzi della carne di maiale (+4,4%) e in maniera minore quella di manzo (+2,1%).

In generale, i prezzi degli alimenti e bibite non alcoliche alle Canarie è aumentato del 3% in maggio, un decimo in più rispetto ad aprile (+2,9%).

Da evidenziare anche, tra i grandi gruppi, l’aumento del 2,9% dell’indice dei prezzi di ristoranti e hotel, che il mese precedente avevano registrato aumento, ma più moderati (+2%).

Importanti gli aumenti intermedi delle bibite alcoliche e tabacco (+2,2%), quelli di altri beni e servizi (+1,7%) e, in modo minore, di vestiti e calzature (+ 0,9%).

I prezzi sono invece scesi per affitto, acqua, elettricità, gas e altri carburanti (-3,8) e trasporti (-1,3%).

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

30 − 26 =