Tenerife. Il reparto di Neurochirurgia dell’HUC effettua interventi alla colonna mediante navigatore

0

Tenerife. Il reparto di Neurochirurgia dell’HUC effettua interventi alla colonna mediante navigatore

L’HUC (Complejo Hospitalario Universitario de Canarias), che risponde all’Assessorato alla Salute del  Governo delle Canarie, ha effettuato recentemente interventi chirurgici per collocare protesi alla colonna attraverso l’ausilio di un navigatore, cosa che riduce al minimo le complicanze in questo tipo di operazioni.

Il servizio di Neurochirurgia di questo centro ospedaliero utilizza abitualmente il navigatore in chirurgia cranica e adesso ha incorporato questa tecnologia anche nella chirurgia della colonna vertebrale, consentendo una precisione millimetrica nella collocazione delle protesi, una riduzione dei tempi di intervento e una diminuzione delle dosi di radioterapia intraoperatoria.

Questo mese tre pazienti sono stati sottoposti ad interventi con questa tecnica, indicata per pazienti con patologie degenerative della colonna, fratture, tumori e infezioni, per cui il numero dei pazienti che possono beneficiare di questa tecnica è molto ampio.

Vantaggi: con l’ausilio del navigatore si ottiene una miglioria clinica (meno complicanze, minor numero di ricadute, etc.), la riduzione dei tempi di intervento, che va di pari passo con una minore morbilità e con una riduzione dei tempi di ricovero. Si segnala anche una riduzione dei fattori di stress per il chirurgo nel momento in cui affronta un intervento complesso. 

 

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

− 1 = 6